Tag Archivio per: #noleggioveicoliindustriali

Il noleggio dei veicoli commerciali continua a confermarsi la formula più conveniente e semplice da applicare: il noleggio consente, infatti, di avere il mezzo solo quando serve e per il tempo necessario, senza pensieri. Ma soprattutto potendo contare su veicoli moderni e sempre controllati, sia al rientro che prima del noleggio.

Oggi giorno, la mobilità rapida, veloce e flessibile, è essenziale per essere vincenti in qualsiasi attività e in particolare per chi trasporta merci. I mezzi devono essere sempre efficienti e affidabili, in grado di soddisfare le richieste specifiche di ogni singolo cliente. Per questo motivo il noleggio a lungo termine si sta rivelando una soluzione ideale soprattutto per le molte aziende che operano nei trasporti conto terzi con veicoli industriali pesanti.

Insomma, non sorprende che la richiesta di veicoli commerciali a noleggio sia equamente distribuita lungo tutto lo stivale italiano. Tra le città che stanno registrando la più alta richiesta dei servizi di noleggio c’è Bergamo. Infatti, molte aziende presenti sul territorio scelgono questa soluzione per ottimizzare tempi e costi del lavoro, potendo contare, allo stesso tempo, su mezzi sicuri e sempre nuovi.

Ma quale azienda è adatta al noleggio dei veicoli?

Il noleggio dei veicoli industriali pesanti, oltre i 60 quintali, può essere effettuato solo ed esclusivamente da aziende che lavorano conto terzi. Sotto i 60 quintali, i veicoli industriali possono essere noleggiati da qualsiasi azienda, anche per conto proprio.

Inoltre, il noleggio è la migliore opzione per le aziende che hanno bisogno di veicoli pesanti ma non vogliono o non possono impegnarsi in un acquisto.

Il canone mensile consente di mantenere il controllo dei costi e può essere flessibile in base alle necessità dell’azienda. Inoltre, il noleggio comprende la manutenzione e l’assicurazione, il che significa che non ci sono sorprese da affrontare in futuro.

Tipi di veicoli industriali pesanti disponibili per il noleggio a lungo termine

I veicoli industriali pesanti che possono essere noleggiati a lungo termine sono solitamente di grandi dimensioni e pesanti.

Rientrano in questa categoria:

  • semirimorchi,
  • trattori stradali,
  • camion frigo,
  • cabinati,
  • scarrabili
  • centina e telo
  • altri mezzi speciali

Sono veicoli che generalmente vengono utilizzati per il trasporto di merci su lunghe distanze e hanno bisogno di una manutenzione regolare.

Scopri i nostri veicoli commerciali pesanti a noleggio e contattaci per un’offerta personalizzata.

Richiedi maggiori informazioni
Tel. 0823.862098
Cell. 345.543 8913
Fax: 0823206061
email: office@veicar.it

Scegliere il noleggio di veicoli commerciali a lungo termine permette a professionisti e aziende di accedere a diversi vantaggi, anche a livello di detrazioni e deduzioni fiscali.

La fiscalità dei veicoli a noleggio è senza dubbio un tema molto sentito, specialmente in questo momento in cui imprese e professionisti devono fare i conti con una situazione economica difficile, un contesto nel quale il contenimento dei costi è un aspetto di assoluta importanza.

Il noleggio a lungo termine garantisce una serie di vantaggi fiscali, sia sul piano della deducibilità dei costi sia su quello delle detrazioni delle spese. Nel primo caso si tratta di agevolazioni calcolate prima del pagamento delle imposte, mentre nel secondo sono applicate dopo il conteggio dell’importo lordo dovuto dal contribuente.

Per quanto riguarda la deducibilità:

Sono deducibili in misura pari al 100% del loro ammontare, le spese e gli altri componenti negativi relativi a:

-Autocarri e veicoli per usi speciali il cui utilizzo è inerente con lo svolgimento dell’attività propria dell’impresa

La deducibilità delle spese relative ai veicoli diversi dalle autovetture, motocicli, ciclomotori e dagli altri citati all’articolo 164 del Tuir è consentita in misura piena se è rispettato il requisito dell’inerenza, ossia la riferibilità del costo all’attività d’impresa. Ad esempio è inerente il furgone per l’imprenditore elettricista considerata l’attività svolta, non lo sarebbe invece per il notaio.

Tra tali veicoli a deducibilità integrale rientrano gli autocarri, trattori stradali, autoveicoli per trasporti specifici, autoveicoli per uso speciale, autotreni, autoarticolati ed autosnodati.

-I veicoli che sono destinati ad essere utilizzati esclusivamente come beni strumentali nell’attività propria dell’impresa. In questo caso l’interpretazione dell’amministrazione finanziaria è piuttosto stringente e ricadono nella fattispecie solo i veicoli senza i quali non può essere svolta e neppure configurabile l’attività d’impresa. Ad esempio le auto utilizzate per l’insegnamento della guida nel caso delle autoscuole.

-I veicoli adibiti ad uso pubblico, come ad esempio i taxi.

Noleggio veicoli commerciali e deducibilità dei costi

La detraibilità dell’IVA in caso di noleggio dei furgoni è regolamentata dall’articolo 19-bis 1 del testo unico sull’IVA, nel quale si specificano due condizioni fondamentali che determinano la percentuale di detrazione:

  • Parliamo del 40% se aziende, esercenti o professionisti utilizzano il furgone a noleggio in maniera promiscua, ovvero non solo per svolgere esercizio di impresa, ma anche per altre finalità (non solo ai fini dell’esercizio d’impresa, ma anche per altre finalità (ad esempio spostamenti privati che non rientrano in ambito lavorativo).
  • Parliamo, invece, del 100% se aziende, esercenti o professionisti, utilizzano il noleggio furgoni solo ed esclusivamente per le loro specifiche attività d’impresa.

Esempio pratico se un’azienda di logistica prende diversi Furgoni noleggio, e li utilizza solo ed esclusivamente per movimentare la merce e consegnarla, allora si potrò chiedere la detrazione del 100%. Se invece il furgone noleggiato, viene utilizzato anche per altri fini non direttamente collegati all’esercizio d’impresa, allora non sarà possibile chiedere il 100% ma ci si dovrà accontentare del 40%.

I canoni dei nostri veicoli a noleggio sono deducibili fino al 100%! Un’opportunità che rende il noleggiare un furgone davvero molto conveniente per chi lo sfrutta per finalità professionali e commerciali.

Contattaci..

Il noleggio di veicoli commerciali è sempre più richiesto in Italia, grazie ai molteplici vantaggi che, indubbiamente, offre alle varie attività commerciali.

Una parte considerevole del lavoro delle imprese si collega in modo naturale al trasporto e alla consegna dei materiali, delle merci, dei prodotti. Per farlo al meglio è utile poter disporre del furgone idoneo al caso specifico. In questo senso è quindi consigliabile avvalersi di un mezzo a noleggio. Il settore del noleggio a lungo termine continua, infatti, a crescere, consentendo alle piccole, medie e grandi imprese, e ai singoli professionisti, di svolgere le loro attività disponendo di veicoli sempre nuovi e funzionali.

I veicoli commerciali più noleggiati

La gamma dei veicoli commerciali noleggiati in Italia è molto vasta, ma alcuni modelli rappresentano la scelta ideale di chi gestisce un’attività e ha necessità di trasportare materiale. I mezzi più noleggiati, infatti, sono i furgoni e i cassonati, richiesti dalle piccole e medie aziende per la loro capacità di carico.

Il tipo di alimentazione preferito è ancora il gasolio; una minima percentuale di utenti utilizza, infatti, veicoli a benzina, ma solo per la fascia medio-piccola. I veicoli ibridi ed elettrici, sebbene già in produzione, non sono molto richiesti per le attività lavorative, molto probabilmente per la scarsa autonomia in termini di chilometraggio.

Ma la scelta del mezzo da lavoro viene fatta valutando tutti i requisiti necessari per svolgere al meglio il proprio lavoro, considerando la capienza, le dimensioni e l’utilizzo a cui è destinato il veicolo.

Appare chiaro quanto sia strategico partire dalle proprie necessità concrete per individuare il mezzo più adatto. Ogni azienda infatti presenta peculiarità sul fronte dell’operatività e del settore di impiego che sono di grande aiuto nella selezione dell’opportunità migliore.

In ogni caso, per disporre di mezzi sicuri e funzionali, è opportuno rivolgersi ad aziende di riferimento del settore, come ad Veicar, che mette a disposizione i propri servizi all’interno di molte realtà del territorio nazionale.

I nostri specialisti sono a tua disposizione per fornirti una consulenza personalizzata e per trovare insieme a te la soluzione migliore per il tuo noleggio.

Contattaci al num. 0823.862098

Il noleggio senza anticipo consente a privati e aziende di ottenere il veicolo senza dover versare nessun acconto iniziale.

Il noleggio sta diventando una formula di mobilità sempre più utilizzata da alcune realtà aziendali. Ovviamente, chiunque si sia interfacciato con questa innovativa tendenza, si sarà chiesto almeno una volta se è possibile avere a disposizione anche veicoli a noleggio senza anticipo?

Non a caso, una delle parole più ricercate sul web in tema di noleggio è: Noleggio veicolo commerciale senza anticipo. Certamente, avere le chiavi del veicolo in mano senza nessuna spesa iniziale suona molto vantaggioso, ma è veramente così facile? Con Veicar sì!

Puntiamo ad offrire il noleggio a lungo termine senza anticipo, in modo da riuscire a venire incontro efficacemente alle più disparate esigenze. Questo si traduce in un bel vantaggio, perché in pratica basterà pagare la rata per poter usufruire del veicolo. Ma come si determina l’importo della rata?

L’ammontare della rata mensile viene determinato soprattutto in base alle caratteristiche del veicolo (valore, dimensioni, tipologia ecc.) ma anche su quelle che possono essere le esigenze, la durata del contratto, il tipo di allestimento del veicolo scelto.

Il Noleggio senza anticipo risulta essere una scelta intelligente per alcune realtà aziendali che necessitano di più veicoli, che siano auto o veicoli commerciali, per la propria attività. In questo caso, per un controllo maggiore dei costi e delle uscite, le aziende preferiscono definire un budget di spesa che sia equamente distribuito nel tempo senza imprevisti e esborsi iniziali.

I vantaggi di scegliere la formula del Noleggio Senza Anticipo sono diversi:

  • non si avrà nessun esborso iniziale che grava sui conti aziendali, potendo dedicare i capitali alla tua attività.
  • Tutti i servizi compresi in un unico canone mensile e una mobilità senza pensieri e con zero imprevisti. Il canone all-inclusive consente di prevedere tutte le spese legate al veicolo e di usufruire di tutti i servizi necessari.

Questo fa sì che il sistema del noleggio a lungo termine senza anticipo sia semplice, efficace e adatto davvero a tutti.

Parla con un nostro consulente specializzato per trovare la soluzione di noleggio ideale per il tuo lavoro!

Contattaci al num 0823 862098

Motrice, significato e origine

La parola motrice identifica qualunque macchina capace di produrre energia meccanica. Più nello specifico, “motrice” nel suo significato ristretto e oggi più largamente in uso indica un veicolo a motore adibito alla trazione di uno o più veicoli rimorchiati. Ma, stringendo ulteriormente il campo, possiamo affermare che chi si domanda cos’è la motrice, quasi sempre pensa alla parte anteriore del camion.

Origini della motrice

Ha un’origine che naturalmente va fatta coincidere con quella dei camion: se i primi tentativi di far muovere autonomamente i veicoli per il trasporto di merce con motori a vapore risale alla seconda metà del Settecento, il padre di tutti gli autocarri moderni è stato prodotto in Germania nel 1896: il movimento era assicurato da un motore bicilindrico di sei cavalli di potenza, in grado di raggiungere i sedici chilometri orari, le ruote erano in legno e il meccanismo frenante era del tutto identico a quello delle carrozze.

L’evoluzione nel tempo

Un tempo il motore era ospitato davanti alla cabina di guida, mentre attualmente è in posizione sottostante. L’accorciamento della parte anteriore porta l’indubbio vantaggio di potersi giovare di un rimorchio più lungo mantenendo le stesse dimensioni complessive del veicolo, oltre a un notevole miglioramento dal punto di vista dell’aerodinamicità e della visibilità del conducente.

Potenza massima

Gli attuali motori, che funzionano con il sistema diesel, sono in grado di erogare potenze anche oltre i settecento cavalli. Per gli appassionati dei primati, va ricordato che nell’industria mineraria si utilizzano mezzi adatti a trasportare centinaia di tonnellate di materiale, mossi da coppie di motori capaci di erogare potenze superiori ai quattromila cavalli.

Quanto costa noleggiare una motrice?

La Veicar opera nel settore dei veicoli industriali da tempo, assicurando alla propria clientela un’offerta di elevato standard in termini di qualità/prezzo.

Hai bisogno di un veicolo affidabile e maneggevole per il tuo lavoro?

Il camion Iveco Eurocargo 75E è la scelta ideale!

Motrice furgonata da 75 Q.li con sponda caricatrice posteriore , da 10,5 mc

Oppure Noleggio Eurocargo 120E

Motrice furgonata da 120 Q.li con sponda caricatrice posteriore , da 10,5 mc

Noleggia questi veicoli!

Conoscere alla perfezione tutte le componenti di un camion è un aspetto molto importante per i conducenti di mezzi pesanti.

Tra tutte le componenti gli assi possono essere considerati lo scheletro, la colonna portante del camion, sono elementi fondamentali soprattutto quando si parla di carichi.

Cosa sono gli assi per camion?

Questi componenti meccanici sono fondamentali per il funzionamento di un mezzo pesante, in quanto:

  • Sostengono la massa del camion
  • Collegano le ruote anteriori e posteriori tra loro

In assenza degli assi le ruote non possono essere collegate direttamente al motore e di conseguenza viene a mancare la possibilità di girare a destra o a sinistra con lo sterzo.

A cosa servono gli assi per camion?

Come abbiamo visto, il ruolo principale degli assi è quello di mantenere la vettura in equilibrio. Le principali funzioni delle due ruote parallele allineate tra loro sono:

  • Aiutare a sostenere il peso del veicolo e qualsiasi carico
  • Agire come parte dello sterzo, delle sospensioni o del sistema di guida

In alcuni camion, l’asse del veicolo è diretta responsabile del trasferimento di potenza dall’albero motore alle ruote. Per rendere possibile questo sistema è indispensabile l’uso di numerosi altri componenti insieme all’asse del carrello.

Quanti assi ha un camion?

Il numero degli assi presente nella struttura di un camion è direttamente proporzionale alla stazza del veicolo. I camion più grandi possono essere quindi dotati di più assi per sopportare il peso del carico trasportato dal veicolo.

Un camion munito di 18 ruote, ad esempio, è un tipo di camion con 18 ruote montate su quattro, cinque o sei assi.

Un maggior numero di pneumatici favorisce la distribuzione del carico in maniera più omogenea, aiutando a stabilizzare il camion e prevenire danni ad altri componenti. Gli assi possono infatti rompersi sotto carico estremo o dopo aver subito un impatto.

Cerchi un Noleggio camion a 3 assi per la tua azienda o per la tua attività?

Quanto porta un camion 3 assi?

Un veicolo a tre assi si riferisce al numero di assi motore che possiede il veicolo, escluso l’asse sterzante. … Autocarri con cassone ribaltabile, autocarri da traino e camion specializzati nel trasporto di carichi pesanti utilizzano comunemente un design a tre assi.

Un Autoarticolato o di un autosnodato a tre assi non può superare 30 t, quella di un autotreno, di un autoarticolato o di un autosnodato non può superare 40 t se a quattro assi e 44 t se a cinque o più assi. 5. Qualunque sia il tipo di veicolo, la massa gravante sull’asse più caricato non deve eccedere 12 t.

Richiedi maggiori informazioni, contattaci al num 0823 862098